Auguri di sereno e Santo Natale dall’Ufficio famiglia

«Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce…» (Isaia 9,1).
L’augurio natalizio dell’Ufficio diocesano per la pastorale della famiglia.

«Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce…»
(Isaia 9,1)
 
«Buonasera, vi auguro un santo e felice Natale!
Nell’accendere la luce dell’albero di Natale, noi vogliamo che la luce di Cristo sia in noi. Un Natale senza luce non è Natale. Che ci sia la luce nell’anima, nel cuore; che ci sia il perdono agli altri; che non ci siano inimicizie, tenebre … Che ci sia la luce di Gesù, tanto bella. Questo auguro a tutti voi, al momento di accendere la luce dell’albero di Natale. Tante grazie del vostro dono, è bello! Anch’io dono a voi i miei più calorosi auguri, di pace e felicità. Se voi avete qualcosa di scuro nell’anima, chiedete perdono al Signore. E’ una bella opportunità questa del Natale per fare pulita l’anima! Non abbiate paura, il prete è misericordioso, perdona tutti in nome di Dio, perché Dio perdona tutto. Che la luce sia nei vostri cuori, nelle vostre famiglie, nelle vostre città. E adesso, con questo augurio, accendiamo la luce. Vi benedica Dio Onnipotente, il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo.
Buon Natale, e pregate per me!»
(Papa Francesco, 7 dicembre 2014)
 
 
AUGURI DI SERENO E SANTO NATALE
Pierluigi e Giulia Morsanutto
Gianmarco e Cinzia Campeotto
Fabia Sacher
 

 

Condividi questo articolo

Facebooktwittermail