«Lavoro, famiglia e solidarietà»: nuovo incontro del «Vino di Cana»

L’appuntamento è in calendario per domenica 15 gennaio nella Chiesa del Seminario di Castellerio, dalle 17 alle 18.30. L’esperienza desidera coinvolgere tutte le famiglie: è aperta a coppie di sposi e fidanzati, ma anche, in modo particolare, tutti coloro che hanno vissuto la faticosa esperienza della separazione e del divorzio

Domenica 15 gennaio, nella Chiesa del Seminario di Castellerio, si terrà, dalle 17 alle 18.30, il terzo incontro di riflessione e preghiera in favore della famiglia del percorso organizzato dal gruppo «Vino di Cana». Tema di questo appuntamento è «Lavoro, famiglia e solidarietà».

 

L’esperienza desidera coinvolgere tutte le famiglie: è aperta non solo a coppie di sposi e fidanzati, ma vuole accogliere in modo particolare anche tutti coloro che hanno vissuto la faticosa esperienza della separazione e del divorzio e coloro che, anche singolarmente, vogliono dedicare la loro preghiera in favore delle famiglie.

 

L’incontro ha come cuore la meditazione della parola di Dio e l’Adorazione eucaristica attraverso la quale ognuno può aprire silenziosamente il suo cuore al Cristo per mettere nelle sue mani la sua vita. Questa esperienza nasce come sostegno per tutti quei cristiani che sentono la profonda necessità di coltivare, ognuno nella propria condizione, le relazioni familiari alla luce della parola di Dio. Contemporaneamente un gruppo di ragazzi animerà i bambini attraverso momenti di catechesi e gioco.

 

Di seguito il calendario completo degli incontri:

domenica 12 febbraio «Trasmettere la fede in famiglia»;
domenica 12 marzo «Riconciliare le diversità»;
domenica 9 aprile «Sostenersi reciprocamente nella prova».

 

Condividi questo articolo

Facebooktwittermail